Animali Archive

Il business dei coccodrilli

Un giorno due amici visitano Parigi e si rendono conto che le scarpe di coccodrillo sono diventate la moda del momento.
Allora uno dice all’altro:
“E se ci mettiamo in società ed apriamo un negozio di scarpe di coccodrillo in Italia? Potremmo diventare ricchi!”
E l’atro risponde:
“Ma non abbiamo coccodrilli!”
“Non ti preoccupare! Andiamo in Africa e ne catturiamo qualcuno.”
I due amici, senza perdere tempo, partono per l’Africa.
Arrivano davanti ad un fiume e vedono un enorme coccodrillo. Gli vanno dietro e dopo più di un’ora di lotta riescono a catturarlo.
Dopo averlo osservato bene, uno dei due amici dice:
“Abbiamo fatto tutto questo per niente!”
E l’altro:
“Perchè?”
“Perchè non ha le scarpe!”

Barzelletta sui pappagalli

Barzelletta sui pappagalli:

Una signora entra in un negozio per comprare un pappagallo, ne vede uno grande e molto bello e chiede al negoziante:”Scusi quanto costa questo bel pappagallo?”

“Questo costa 3000€” risponde il negoziante che aggiunge:”Costa molto perché è in grado di cantare O’ Sole mio”.

La signora quindi guarda un altro pappagallo, decisamente più brutto e pensando che possa costare meno chiede il prezzo al negoziante che risponde: “Quest’altro costa 5000€, lo so è più brutto, ma questo riesce a cantare addirittura tutta la Traviata!”

La signora sconfortata dai prezzi, guarda un terzo pappagallo, ancora più brutto degli altri due, solo per metà coperto di penne e completamente arruffato. “Questo quanto costa?”

Il negoziante:”Signora questo è molto, molto caro costa 10000€”, la signora sconcertata chiede:”E cosa mai canterà questo per costare 10000€?”

“Non lo so signora, io non l’ho mai sentito cantare, ma gli altri due pappagalli lo chiamano Maestro!”

Pecora nera e pecora gialla

Un uomo va da un pastore che ha due pecore una nera e una gialla, incuriosito chiede al pastore:” Salve pastore che belle pecore che ha, ma quale mangia di più la nera o la gialla?”, “La nera”, “E quella gialla?”, “Eh anche quella gialla”.

L’uomo disorientato dalla risposta ci riprova: “Quale beve di più la nera o la gialla?”, “La nera”, “E quella gialla?”, “Eh anche quella gialla”.

“Pastore e quale bela di più la nera o la gialla?”, “La nera”, “E quella gialla?”, “Eh anche quella gialla”.

“Pastore e quale si muove di più la nera o la gialla?”, “La nera”, “E quella gialla?”, “Eh anche quella gialla”.

Spazientito l’uomo dice al pastore:”Scusi pastore ma perche dice sempre quella nera, e poi eh anche quella gialla?”

E il pastore:”Perché quella nera è mia”

“E quella gialla?”, “Eh anche quella gialla”.

loading...