Tartarughe al mare

Regala un sorriso ai tuoi amici - CONDIVIDI!

Una famiglia di tartarughe di Roma decide di fare una gita ad Ostia mare, preparano tutto e si incamminano, dopo 1o giorni arrivano piantano l’ombrellone, poggiano le sedie a sdraio, il tavolo, aprono i cestini con il pranzo e si accorgono che hanno dimenticato il pane a casa, allora babbo tartaruga si rivolge al figlio più grande dicendogli: “Torna indietro a prendere il pane” e lui risponde: “No, se io vado voi poi non mi aspettate e vi mangiate la pasta, le fettine, il pollo, la torta”

Il padre lo rassicura: “Vai tranquillo aspettiamo te per mangiare” e si incammina, passano 10 giorni, 15 giorni e il più piccolino comincia a lamentarsi: “Babbo io ho fame”, “abbiamo promesso che aspettiamo tuo fratello per mangiare replica il padre.

Passano altri 5 giorni e il piccolino di nuovo: “Babbo io ho molta fame” e il padre dice: “Vabbè se domani non arriva tuo fratello cominciamo a mangiare”.

La mattina seguente non si vede nessuno, il padre stufo di aspettare prende il cestino, come va ad aprirlo, da dietro un alberello esce il figlio grande che dice: “Ah! Lo sapevo che iniziavate a mangiare senza di me, adesso non ci vado più!!”

barzelletta by Sandro


Regala un sorriso ai tuoi amici - CONDIVIDI!