Musica

‘I video giochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva!’ (Kristian Wilson, Nintendo Inc., 1989)
Pochi anni dopo naquero le feste rave, la musica techno e l”ecstasy… ‘

Un famoso violinista è convinto che la sua musica abbia effetto calmante anche sulle belve più feroci. Per provare ciò, fa un viaggio in Africa, nella savana. Sono già alcune ore che è in cammino quando incontra un leone… questo gli si sta per avventare addosso ma lui ‘imbraccia’ il violino e comincia a suonare. La musica è talmente bella e melodica che il leone si sdraia a terra ad ascoltare compiaciuto. Attratti dal suono celestiale si avvicinano altri leoni e leonesse e si dispongono tutti pacificamente in circolo attorno al violinista senza emettere alcun ruggito per non disturbare l”avvenimento musicale. Dopo una mezz”ora di ‘concerto’ si avvicina correndo un vecchio leone che con un sol balzo azzanna il violinista alla gola e lo uccide! Tutti gli altri leoni:
– Ma perché lo hai fatto? Stava suonando così bene!!!
– Eh? Come? Parlate più forte! ‘

La maggior parte delle persone che si è iscritta all”Università quest”anno è nata nel 1983. In quell”anno tu sapevi già fare moltiplicazioni, divisioni, risolvevi equazioni (si fa per dire)… e molte altre cose…
A scuola per copiare tu portavi la cartuccera, loro si sono avvalsi dei cellulari collegati a internet. Non hanno mai
cantato ‘We are the world’ e non riescono a immaginare che Vasco Rossi possa un tempo aver avuto i capelli, un profilo anatomico decente e che addirittura qualcuno lo riteneva un bel ragazzo.
Non hanno mai giocato con l”Atari e se qualcuno mostrasse loro un LEGO o delle biglie colorate lo spedirebbero dallo psicanalista; il CD è entrato sul mercato che loro erano bebè, quindi non hanno mai avuto un mangiadischi rosso coi 45 giri che si spezzavano sempre; non hanno mai giocato a Pacman e raccontar loro le favole è stato il videoregistratore.
Guerre Stellari per loro è una cagata mostruosa e considerano i suoi effetti speciali ridicoli. Non ricordano le televisioni con solo 10 canali che si cambiavano con la manopola, e non hanno mai visto Tv in bianco e nero (neanche possono immaginare che non esistesse il telecomando). Sono nati tre anni dopo che la Sony ha commercializzato il Walkman e per loro i pattini hanno sempre e solo avuto le ruote in linea. Per loro il PC e il cellulare sono cose normali. Non nuotano mai pensando a ‘Lo Squalo’, e per loro Michael Jackson è sempre stato bianco.
Non possono credere che Travolta fosse un ballerino (con quella pancia!).
Se vedono Sandy Marton o Marco Ferradini alla TV si chiedono: ‘Ma chi sono ”ste lagne?’, mentre tu balli e canti a squarciagola; non sanno chi sia ‘L”uomo dai sei milioni di dollari’ o ‘L”incredibile Hulk’; credono che ‘Love boat’ sia un film a luci rosse ed Heidi una pornostar; Per loro le ‘Charlie”s Angels’ è un film e i ‘CHIP”s’ non sono che una marca di patatine. Ricordati che tutta questa gente è andata all”Università quest”anno… E i giovani sono loro, ADESSO!

E adesso I SINTOMI ECLATANTI DELLA TUA VECCHIAIA:
1 – Capisci e sorridi leggendo quanto sopra.
2 – Se sei uomo, riesci a dire di NO ad una donna senza rimpianti.
3 – Se sei donna, riesci a dire SI ad un uomo senza rimpianti.
4 – Quando fai sport, lo racconti orgogliosamente a tutti.
5 – Quando fai lo spuntino notturno lo digerisci dopo 2 giorni.
6 – Quando ti accorgi che la verginità non è più argomento di conversazione.
7 – Quando i bambini con cui avevi una certa complicità, ti dicono Signore, ti danno del lei o ti chiamano ‘zio’ o ‘zia’.
8 – Quando hai bisogno di 1 settimana per recuperare una notte brava e il tuo fegato grida vendetta se decidi di ubriacarti per 2 sere consecutive.
9 – Quando tu stesso stendi l”asciugamano dopo la doccia.
10 – Quando ti molesta che altri lascino il dentifricio aperto.
11 – Quando i tuoi amici si sposano… senza particolari urgenze.
12 – Quando vai al mare e riesci a passare una giornata senza farti il bagno.
13 – Quando preferisci vedere le partite ed i concerti in tv, invece che dal vivo.
14 – Quando ricominci a portare regali ai compleanni, come da bambino.
15 – Quando per fare sport, comperi vestiti che coprano invece che scoprire il corpo.
16 – Quando preferisci vedere un amico che passare ore al telefono con lui.
17- Quando in discoteca ti rompi la palle perché la musica è troppo alta, ti sembra orribile e non si riesce a parlare.
18 – Quando, dopo aver letto questa mail, decidi di inviarla ad un amico/a che sicuramente la gradirà. ‘

loading...