Sesso

Vestito dell’amore

Un’ anziana donna vede la figlia tutta nuda dirigersi verso la camera da letto la chiama e le chiede perchè va in giro così la figlia risponde : “MAMMA QUESTO E’ IL PIGIAMA DELL’AMORE !!”

Allora anche la madre si sveste e entra nella stanza del marito il quale sorpreso chiede perchè entra così nella stanza, la donna risponde che è  il pigiama dell’ amore a questo punto il marito dice : “POTEVI ALMENO STIRARLO PRIMA DI METTERLO”

La famiglia del farmacista

Un giovane ragazzo entra dentro una farmacia e chiede al farmacista:”Buongiorno, potete darmi un preservativo? La mia ragazza stasera mi ha invitato a cena e credo che si aspetti qualcosa da me!.

Il farmacista gli dà il preservativo e quando sta per uscire il ragazzo si volta e dice:”Scusi, me ne dia un altro..la sorella della mia ragazza è una grande ********, incrocia sempre le gambe in modo provocante quando mi vede, credo che anche lei si aspetti qualcosa da me stasera”.

Il farmacista dà il secondo preservativo al ragazzo il quale mentre sta per uscire si volta di nuovo e dice:”Sa cosa le dico? Me ne dia un altro perchè la mamma della mia ragazza è una donna vogliosa, fa sempre delle allusioni quando parla con me…Credo che anche lei si aspetti qualcosa da me stasera!”.

La sera il ragazzo si reca a casa della fidanzata. A tavola ha a sinistra la sua ragazza, a destra la sorella e davanti la madre. Non appena arriva il padre, il ragazzo abbassa la testa e comincia a pregare:”Signore, benedici questa cena…bla..bla…”. Dopo qualche minuto il ragazzo sta ancora pregando:”Grazie Signore per la tua bontà..bla..bla…”Passano dieci minuti ed il ragazzo prega ancora a testa bassa.

Tutti si guardano sorpresi, soprattutto la ragazza. Lei si china verso di lui e gli dice nell’orecchio:”Non sapevo che fossi così credente!” Ed il ragazzo:”Non sapevo che tuo padre fosse farmacista!”

Sposini e vita abituale

Una giovane coppia di sposi inizia la vita abituale, il marito esce di casa e tutti i giorni per andare a lavoro e torna puntuale a casa alle 8 di sera.

Rientrato in casa domanda alla moglie:” Cara, cosa c’è per cena?”

Lei spinta dalla passione lo prende lo trascina a letto e gli dice:” Niente caro viviamo d’amore”.

Il giorno dopo la stessa storia il marito rientrando alle 8 di sera chiede :” Cara, cosa c’è per cena?”

La moglie ancora lo porta al letto e gli dice:” Niente caro viviamo d’amore”.

Così va avanti tutta la settimana fino a quando un giorno il marito rientra in casa in anticipo e strabiliato trova la moglie a cavalcioni seduta sopra una stufa elettrica accesa.

Il marito incuriosito chiede: “Cara ma cosa fai a gambe aperte sulla stufa?”

Lei:” Caro ti sto scaldando la cena!”

loading...